“Fra i vari temi che verranno affrontati tra domani e mercoledì dal Consiglio regionale – afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega – approda in Aula anche la nostra mozione che abbiamo predisposto per fare chiarezza riguardo alla questione dei ritardati pagamenti ai dipendenti della cooperativa Agorà. Non ci bastano, infatti – precisa il Consigliere – le recentissime assicurazioni dei responsabili della predetta cooperativa (in particolare di Roberto Vasai (nella foto), Direttore della stessa cooperativa e Presidente della Provincia di Arezzo) che assicurano, entro maggio, il pagamento degli arretrati. Guarda caso, queste dichiarazioni arrivano proprio alla vigilia della trattazione del nostro atto. Non possiamo tollerare, quindi  che l’assenza di programmazione e di strategia, ammessa dai responsabili, siano ricadute sulle spalle dei dipendenti. Di promesse specialmente quando si tratta di questioni inerenti al mondo del lavoro, ne abbiamo sentite fin troppe e purtroppo, spesso, non si sono realmente concretizzate. Per tale motivo, non per sfiducia, ma per realismo – conclude Marco Casucci – a prescindere dal nostro atto, continueremo a monitorare attentamente l’evolversi della stringente problematica, ribadendo la nostra ferma richiesta riguardo alla necessità di convocare un apposito tavolo di crisi a livello regionale.”

Gruppo Lega Regione Toscana, Ufficio stampa