Durante i temporali di stanotte due fulmini si sono abbattuti anche sulla linea ferroviaria Arezzo – Pratovecchio-Stia causando il guasto della sottostazione di Bibbiena, di due passaggi a livello, problemi nelle stazioni di Giovi, Subbiano e Stia e quindi problemi all’alimentazione dei treni. Questo ha comportato cospicui ritardi dei primi treni della giornata. “I tecnici della società sono a lavoro fin dalle ore 4.30 di questa notte per risolvere il guasto – spiega il presidente Lfi Maurizio Seri – che, ci tengo a sottolineare, in queste dimensioni non si era mai verificato prima. Contiamo di riportare la situazione alla normalità entro la fine della mattinata così da non provocare ulteriori disagi già negli orari che accoglieranno gli studenti all’uscita dalle scuole.” Da Seri un’ulteriore rassicurazione per gli utenti: “Ci scusiamo per i disagi di stamattina e ovviamente garantiamo che agli utenti con regolare biglietto saranno rimborsati.”