Mario Francesconi (nella foto), alla guida di una lista di centrodestra, con oltre 500 voti in più del suo rivale, diventa Sindaco di Capolona battendo Alberto Ciolfi, esponente di spicco del Pd aretino. Il dato definitivo vede Francesconi al 60,07% contro il 39,93% di Ciolfi. La lista Futuro per Capolona si aggiudica così 8 seggi nel prossimo consiglio comunale, contro i 4 della lista Progetto di comunità per Capolona di Ciolfi.

Gli abitanti dei comuni che non sono a guida PD in provincia di Arezzo con questo risultato (e quello simile di Caprese) adesso superano il 50%; il prossimo Presidente della Provincia sarà espressione del centrodestra.