Poesia, musica, un pianoforte e due donne. Questi gli ingredienti di un evento che Bibbiena ha l’onore di ospitare nel suo bellissimo teatro Dovizi il prossimo 18 febbraio 2018, alle ore 18.00, presso il Teatro Dovizi di Bibbiena, si realizzerà un evento culturale, ad ingresso gratuito, dal titolo Accordi di versi” Quattromani di donne: poesia al pianoforte”,  letture in musica di brani tratti dal libro di Cinzia Della Ciana “Passi sui sassi”, avvocato in Arezzo dal 1991, che si occupa prevalentemente di diritto di famiglia e diritto del lavoro, da sempre appassionata di arte, letteratura, pittura e  musica.

L’Amministrazione comunale è stata ben lieta di accogliere la proposta dell’autrice di realizzare questo spettacolo che, partendo dal binomio inscindibile di musica e poesia, per cui la musica governa il canto e la parola diventa suono, vedrà l’intrecciarsi di brani pianistici eseguiti dalla maestra Leonora Baldelli, pianista di fama internazionale e di alcune liriche recitate direttamente dall’autrice, tratte dal suo libro ”Passi sui Sassi”.

Cinzia Della Ciana ci accompagnerà in un viaggio della vita che appartiene a tutti: dai “passi scorticati” delle delusioni e delle difficoltà, ai passi intesi come contemplazione e meditazione dalla quale poi rinascere, lì dove le sassaie lungo le rive più franose del fiume incontrano l’acqua, dove i sassi, da duri, diventano superficie sulla quale appoggiarsi per ricominciare.

All’evento parteciperà anche il prof. Andrea Matucci, docente di letteratura dell’Università di Siena e docente presso l’Università dell’Età Libera di Bibbiena.

CHI E’ LEONORA BALDELLI Pianista con carriera internazionale che la porta ad esibirsi in tutto il mondo, dalla Carnegie Hall di New York alla Filarmonica di San Pietroburgo con tour di concerti che la vedono protagonista in tutta Europa, Giappone, Sudamerica e Stati Uniti. Costantemente invitata a Buenos Aires tiene concerti per il Ministero della Cultura argentino e masterclasses nelle più importanti istituzioni e recentemente è stata solista con la Banda dell’Esercito Italiano. Grande conoscitrice del repertorio di musica da camera, i più grandi nomi del concertismo mondiale l’hanno voluta come Assistente Pianistica al Mozarteum di Salisburgo e alla New York University, oltre che nei più importanti corsi di perfezionamento in Italia. Collabora stabilmente con Radio Vaticana che trasmette i suoi concerti in tutto il mondo. È stata insignita della Benemerenza per la diffusione della Cultura italiana nel mondo conferitole dal Presidente della Società Dante Alighieri e dell’American New Music Consortium Award per lo sviluppo della musica contemporanea, conferitole dalla New York University. Ha inciso per Edipan con Esther Lamneck , per Agorà con Roberto Fabbriciani e per il Festival “Notturni alle Conserve” con Nando Gazzolo, Ugo Pagliai e Paola Gassman. Collabora stabilmente con Paola Gassman e Maria Rosaria Omaggio, ed ha avuto importanti collaborazioni anche con Piera degli Esposti, Flavio Bucci, Giuseppe Pambieri, Pablo Arrabal, Davide Riondino, Milo Manara.