fbpx
19.3 C
Casentino
domenica, 26 Giugno 2022

I più letti

A Soci gara di solidarietà per la ristrutturazione della Madonnina

L’unione fa la forza, e questo lo sanno bene i cittadini di Soci i quali, per tradizione, hanno un grande senso della cosa pubblica, del bene comune. L’ultima piccola grande opera ispirata da questo attaccamento profondo verso il proprio paese, riguarda l’area che si trova in prossimità del Ponte sull’Archiano in un punto di grande passaggio, visto che quel tratto è percorso ogni giorno da tante persone che utilizzano quella strada poco trafficata, per fare salutari passeggiate e socializzare.
La Proloco e la Misericordia di Soci, sollecitati da numerosi cittadini, hanno così iniziato qualche tempo fa un’opera di raccordo, oltre che di concreto aiuto, tra tutti coloro che volevano cooperare al ripristino dell’area, da tempo caduta in uno stato di abbandono. All’appello hanno risposto in tantissimi e non si sono fatti attendere aiuti economici e di altro tipo, per rendere quell’angolo del Ponte sull’Archiano, un punto esteticamente piacevole e significativo per i viandanti-camminatori.
Nell’edicola in legno, inoltre, è stata acquistata da alcuni cittadini in visita a Medjugorje, una Madonnina, che adesso veglia sul quel passaggio.
L’Amministrazione ha dato man forte a questa cosa attraverso anche l’Ufficio Manutenzione e le sue risorse umane.
L’inaugurazione di questo luogo, ormai benedetto anche dai gesti stessi di solidarietà, il prossimo 26 Maggio alle ore 18,30.
Il Sindaco Daniele Bernardini commenta: “Ancora una volta il paese di Soci dimostra grande coesione, capacità di fare squadra per il bene comune. Un senso profondo della cosidetta “res publica”, caratterizza i cittadini di questo grande paese. E tutto questo non è facile e neppure scontato, in un momento di crisi dove a prevalere, spesso, sono le divisioni. Un grazie di cuore quindi, a tutti coloro – privati, ditte, associazioni – che si sono prodigati per realizzare questa opera”.

Ultimi articoli