L’Associazione “Agnese con noi”, nella persona del suo presidente Daniela Ceccarelli intende ringraziare, per la sensibilità dimostrata, Simone Fracassi, promotore e anima del progetto “Capolavori a tavola”. L’incasso del prestigioso evento – arrivato alla tredicesima edizione e tenutosi a Borgo Corsignano lunedì 23 giugno – è stato infatti devoluto all’associazione “Agnese con noi”. Così commenta il Presidente Daniela Ceccarelli: “Un grazie di cuore da parte di tutti i membri dell’associazione va a Simone Fracassi che con, questo gesto ha dimostrato sensibilità nei confronti delle tematiche giovanili e attaccamento alla propria terra. Per noi questo, però, non è stato solo un gesto di grande spessore, ma qualcosa che offre nuove opportunità ossia nuovi progetti per i ragazzi del nostro territorio oltre che un’attenzione in più verso le progettualità lanciate dalla associazione. Dopo anni di attività anche la nostra realtà ha bisogno di essere rinvigorita, così come è necessario sollecitare le persone alla partecipazione e alla condivisione verso le tematiche giovanili che, purtroppo, tendono ad essere messe sempre nel dimenticatoio”. Tra i progetti più importanti che hanno da sempre caratterizzato l’associazione ricordiamo il trasporto gratuito nei centri di ritrovo per i ragazzi fino a 18 anni – che vede impegnati ogni sabato sera più di 300 volontari – la costruzione della Casina di Agnese, spazio di incontro e aggregazione sociale per adolescenti, e numerosi progetti di prevenzione e sensibilizzazione sul consumo di alcol nei giovani, attuati nelle scuole.
Sulle tavole di Borgo Corsignano, quindi, non sono state portate solo grandi materie prime, importanti produttori e chef di fama internazionale, ma anche la solidarietà e un’attenzione del tutto particolare per il mondo dei giovani.