Sabato 26 maggio, alle ore 10,30, avrà luogo presso il Cinema Italia di Soci la premiazione delle classi scolastiche che hanno aderito al progetto “ Premio Armanduk – III edizione”.
Nel corso dell’evento verranno premiati 6 lavori presentati dalle classi che hanno partecipato all’iniziativa, che in totale ha coinvolto ben 350 tra bambini e ragazzi.

Armanduk in Casentino è un progetto che intende offrire alle scuole, ai bambini e ai ragazzi spunti, materiali e strumenti per migliorare la loro conoscenza del Casentino, ma anche mostrare e conservare quanto da loro elaborato, in una esperienza didattica che potrà essere supporto per le classi future.
Armanduk è il personaggio di fantasia che accompagna i ragazzi casentinesi alla scoperta della loro terra e della loro cultura.
L’idea è di Miniconf, azienda che nella valle del Casentino ha la sua sede e le sue radici, e che con questo territorio ha istituito negli anni un rapporto di profondo rispetto e conoscenza.
“Consapevoli di quanto sia importante l’approfondimento della storia, delle tradizioni e delle bellezze del Casentino nella formazione delle nuove generazioni” – spiega Giovanni Basagni, presidente di Miniconf – “abbiamo deciso dar vita e sostenere, in qualità di sponsor unico, l’iniziativa”.

Miniconf ha istituito un premio, arrivato oggi alla terza edizione, dedicato alle classi che hanno deciso di partecipare al progetto, riassumendo in forma digitale o cartacea quanto elaborato.

Saranno presenti alla premiazione gli alunni insieme agli insegnanti, le rappresentanze scolastiche e delle istituzione del territorio, i rappresenti di Miniconf, il professor Amando Chierici, autore dei contenuti del progetto e la commissione che ha giudicato i lavori.