Pochi minuti fa, in gran parte del Casentino, sono stati avvertiti due enormi boati che hanno impaurito non poco la popolazione. Molti hanno pensato ad una scossa di terremoto o all’esplosione di una tubatura del gas. Niente di tutto questo: sono stati due aerei militari che, nell’alto Casentino, volando a bassa quota, hanno sfondato la barriera del suono, provocando i due boati. Allarme rientrato quindi, ma la paura è stata davvero tanta!