E’ stata ed è tutt’ora una delle mancanze più gravi nel Comune di Bibbiena: non avere ancora sul proprio territorio una moderna RSA per anziani. Dopo il parere positivo tecnico della Asl, arrivato qualche settimana fa, oggi dovrebbe iniziare l’iter progettuale per la realizzaione di questa importante struttura sociale. La costruzione, di 48 posti letto, sorgerà in zona Castellare, non lontana dall’Ospedale. La cooperativa Koinè si occuperà del progetto esecutivo e della realizzazione.

Il percorso intrapreso è supportato da dati statistici significativi che vengono dall’ARS Toscana. Da qui emerge che nel Comune di Bibbiena l’indice di copertura della domanda dei non autosufficienti è inferiore al 6% contro il 16% medio zonale. Un altro dato che emerge da fonti regionali è quello relativo all’Alzheimer: nel territorio comunale ci sono oltre 250 persone affette da patologie cronico degenerative della sfera cognitiva che necessitano di una risposta strutturata che ad oggi manca. La struttura, che potrà ospitare fino a 48 utenti, sarà di tipo familiare e consentirà di tipizzare l’assistenza rispetto ai bisogni specifici delle persone.

(Fonte: Comuen di Bibbiena)