Oggi 25 Febbraio alle ore 17,30 si terrà ad Arezzo, presso la direzione della Usl8, un incontro promosso dal sindaco Bernardini in qualità di presidente della conferenza zonale della sanità, i sindaci e il Comitato della salute in Montagna. Capire le varie ricadute territoriali del nuovo Piano sanitario regionale, il mantenimento dei servizi essenziali, valutare gli eventuali tagli. Ecco i motivi di un incontro che Bernardini definisce così: “Ho ritenuto importante avere un incontro con il Direttore al fine di avere garanzie sul fatto che il nostro territorio non venga ulteriormente penalizzato da tagli, scuramente necessari in questo momento, ma che si andrebbero ad aggiungere ad una situazione di grande disagio come è quella della montagna casentinese”.