fbpx
5.7 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

Bibbiena si candida città dell’ultramaratona

Organizzare a Bibbiena e in Casentino l’ultramaratona: non è un sogno ad occhi aperti, ma la reale volontà espressa dal Vice Sindaco Francesca Nassini agli allenatori e rappresentanti della IUTA – l’associazione italiana di ultramaratona e ultratrail – presenti a Bibbiena nei giorni 25 e 26 Luglio in occasione del ritiro degli azzurri che il 12 di settembre disputeranno il Mondiale in Olanda. Le prerogative – così come riconosciuto dal coordinatore tecnico della nazionale Maurizio Riccitelli, durante la conferenza stampa di presentazione di sabato 25 Luglio – ci sono tutte, non da ultimo l’attenzione della nostra terra per lo sport in generale e per la corsa in particolare.
La due giorni degli atleti azzurri, guidati dal sorriso e dalla modestia del grande Giorgio Calcaterra, ha rappresentato per Bibbiena una sorta di riconoscimento per lo sport del territorio, ma anche un battesimo importante per lo sport del futuro.
Monica Carlin, Barbara Cimmarusti, Elisabetta Albertini, Francesca Canepa, Ilaria Marchesi, Cristina Pitonzo, Scilla Emanuela Tonetti, Hrmann Achmuller, Paolo Bravi, Silvano Beatrici, Marco Ferrari, Antonio Zambelli e infine, ma non certo per ultimo, Giorgio Calcaterra il “tassista volante”: questi i nomi della nazionale azzurra di ultramaratona, quelle stesse persone che rappresenteranno il nostro paese in Olanda il prossimo 12 di settembre.
Le aspettative sono buone, così come detto dal ordinatore tecnico, e gli atleti sono pronti. Il Casentino sarà tutto con loro, per una prova davvero importante, nella speranza che possano tornare presto a calcare le nostre strade ed i nostri sentieri e farci respirare quei valori che solo uno sport così estremo può produrre, scritti nei volti, nei gesti e nelle parole di persone speciali che si toccano la maglia azzurra con una fierezza che è già vittoria.

Ultimi articoli

Articolo precedenteAnimali da amare
Articolo successivoArtemisia, un mese tutto al femminile