fbpx
0.7 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

Calcio UISP Casentino, i risultati

di Francesco Benucci – Anche le formiche nel loro piccolo…si arrabbiano! Permetteteci la semicitazione per inquadrare una giornata in cui a dare le maggiori soddisfazioni al panorama casentinese targato UISP non sono state le “solite note” bensì squadre dalla classifica meno appariscente!
Così, ad esempio, in Eccellenza si distingue in positivo Il Ciclone che, grazie al successo interno con la Chiassa, scava un discreto margine sulla zona calda della classifica e consolida le proprie ambizioni: l’eroe di giornata è il bomber d’importazione Siyaka che, con una doppietta scaturita da un’azione di ripartenza e da un calcio d’angolo, confeziona il 2-1 finale! Se l’undici stiano si merita solo elogi, lascia invece qualche rimpianto il pari casalingo delle Logge, una squadra programmata per vincere: comunque va detto che gli avversari del Banco Latino sono tradizionalmente degli ossi duri e, in ogni caso, l’1-1 frutto del lampo di Rosai si traduce in un punto che smuove la graduatoria. È difficile, ahinoi, trovare spunti consolatori nella sconfitta del Corsalone sul campo del Superpoppa: l’1-0 per i padroni di casa fa male ai casentinesi che restano prigionieri di un campionato fin qui deludente. A volte basta poco per sbloccarsi ma la scintilla giusta deve “accendersi” al più presto per rinfocolare fiducia e speranze! Dulcis in fundo, lunedì sera era in programma il big match tra Spartak Bibbiena e New Old Boca, match che però ha confermato la regola di questa giornata dove le squadre d’alta classifica della nostra vallata hanno decisamente faticato: la partita, comunque bellissima, si è conclusa con la sconfitta dei nostri dopo un rocambolesco 2-3 (reti casalinghe frutto di un autogol e di un acuto di Certini). Tuttavia, in virtù di quanto visto e delle emozioni suscitate, l’incontro lascia una scia di amarezza negli animi casentinesi ma al contempo, per il calcio UISP, è stato un bellissimo spot di cui andare fieri!
In 1°Divisione la formichina che si è messa alle spalle un periodo non brillante a livello di risultati è stato il G.S.Poppi che, nel sentito derby in trasferta col Boca Strada Juniors, è riuscito a conquistare l’intera posta in palio: merito della determinazione messa in campo, della compattezza tra i reparti e del gol decisivo di Bettini per lo 0-1! L’altra faccia della medaglia è ovviamente il Boca che non deve disperarsi per un KO giunto al termine di un match con poche occasioni da ambo le parti ma deve comunque cercare, già dal prossimo impegno, di cambiare volto ad una classifica che non gli rende giustizia! Altro giro…altro derby! Chiusi della Verna 2005 e Deportivo Capolona…non si sono fatti del male! D’altronde il pareggio per 1-1 conferma quanto di buono hanno fatto vedere fin qui ambo i team e consente loro di raggranellare un utile punto in ottica graduatoria; inoltre nel tabellino dei marcatori figurano due nomi noti come Detti e Sisti! Non sorridono invece Badia Prataglia e Castelluccio che incappano in due sconfitte inaspettate: i primi si fanno sorprendere sul campo del G.V.Quarata e, nonostante il gol di Gaggi, subiscono un 3-1 che tuttavia, facendo tesoro degli errori commessi, potrebbe rivelarsi prezioso in termini di esperienza. Discorso analogo per il Castelluccio anch’esso “affossato”, fuori casa, da una squadra dalla classifica pericolante come il Lions S.Leo: il KO per 2-1 (rete basso-casentinese di Sebgo) si trasformerà in voglia di riscatto? Al prossimo match l’ardua sentenza! Riposava, infine, il CSBS Casentino.
In 2°Divisione i fari erano puntati sulla partita che vedeva contrapposti i padroni di casa nonché leader del campionato del River Partina e la sorprendente Lokomotiv Rassina: ebbene, la gara non ha lesinato emozioni a partire dalla magnifica punizione di Tocchi che ha portato in vantaggio gli ospiti, proseguendo con i tentativi di pareggio dei padroni casa e concludendo con il rigore di Innocenti che ha sigillato l’1-1. Per il River si tratta di un piccolo rallentamento ma, di contro, la caparbietà nel cercare di rimettere in piedi la baracca è stata davvero lodevole! La Loko, da par suo, ha sognato lo sgambetto, ha mostrato le sue qualità balistiche ed agonistiche e si è confermata come un’insidiosa…formichina! E formichina “produttiva” è anche il Bar La Siesta che consegue il secondo pari consecutivo contro team assai quotati! Sul terreno del Motina, Petresor riacciuffa il risultato (1-1) e corona una prestazione convincente e forse, come la settimana scorsa, meritevole di qualcosa in più! Ma, continuando così, le vittorie arriveranno! Intanto una gran bella vittoria se la regala il Falciano che, davanti al pubblico amico, travolge l’Atletico Ubuntu con un sonoro 4-1: Pallotti, Ayari e Tinti (ai quali va aggiunta un’autorete) siglano i gol di giornata e rilanciano la candidatura al salto di categoria dei basso-casentinesi! Non possono invece gioire Bayern Guido Monaco e Marcena: i primi, tuttavia, cedono sul campo di un rullo compressore come il Desmo quindi la sconfitta per 3-1 (gol casentinese di Ronchetti) non deve certo creare patemi! Più preoccupante la situazione dei secondi che perdono, in casa, contro il F.C.Campino al termine di un match folle! Nonostante gli acuti di Bosna, Di Tomaso ed Esposito finisce 3-4 per gli ospiti, a conferma di una squadra valligiana che segna tanto ma subisce troppo!
La squadra della settimana è il G.S.Poppi che trova la miglior medicina per mettersi alle spalle qualche amarezza recente…vincere un derby!

Ultimi articoli