di Francesco Benucci – UISP spezzatino! Ebbene sì, la moda di diluire i match nel corso di più giorni è arrivata anche nel calcio amatoriale: assistiamo così a partite distribuite tra venerdì, sabato, domenica e, sempre più spesso, lunedì. Poco male, potremo dire che le emozioni dei campionati UISP non ci lasciano mai!
A proposito di emozioni, le più forti le ha regalate l’Eccellenza visto che era in programma il derby dei derby, quello che nelle ultime stagioni ha deciso supremazia cittadina e primato in classifica, signore e signori…Spartak Bibbiena – Le Logge! E un match così importante e sentito poteva essere sbloccato solo da una prodezza: è di Martini la prestigiosa firma per lo 0-1 che consente alle Logge di trionfare nella stracittadina! E se gli uomini di Regina esultano lo Spartak ha tuttavia di che consolarsi: dopo la Supercoppa e i successi nelle prime due giornate non sarà una sconfitta a ridimensionare le loro ambizioni! Una sconfitta non dovrebbe deprimere troppo nemmeno Il Ciclone perché perdere 1-0 un freddo venerdì sera sul campo del Gragnano…ci può stare. I ragazzi di Stia ci hanno abituato a partenze un po’ stentate ma poi, col passare delle giornate, hanno sempre carburato alla grande! Nel frattempo comincia a mettere un po’ di benzina nel motore Il Corsalone che grazie allo 0-0 casalingo contro la Chiassa guadagna il suo primo punto. Negli anni scorsi avremmo forse accolto questo risultato come un “bicchiere mezzo vuoto” ma, viste alcune difficoltà in avvio di campionato, l’importante era sbloccarsi!
In 1°Divisione registriamo un turno un po’ incompleto in considerazione del fatto che il G.S.Poppi riposava e alcuni team casentinesi hanno ceduto al fascino del “Monday Night” imbastendo un lunedì sera assai appetitoso con l’interessantissimo derby tra Badia Prataglia e Chiusi della Verna 2005 e l’altrettanto stimolante match tra Deportivo Capolona e Ponte Buriano. Tuttavia anche il weekend non ha lesinato emozioni grazie soprattutto alla rinascita del Boca Strada Juniors che, dopo alcune incertezze di avvio stagione, vince e convince! I fidi scudieri di mister Ferri espugnano il campo dei Lions San Leo con un 1-2 gagliardo e convincente: i gol di Lantini e Casini sono le prime tappe di un percorso che potrebbe regalare soddisfazioni! Un “mattoncino” per costruire le fondamenta di un’annata importante lo mette anche il Castelluccio che, in casa, frena la marcia del Pionta Saint Germain, una delle sorprese di questo inizio campionato: l’1-1 aveva anche “margini di vittoria” ma il pari frutto della rete di Fagnoni va comunque accolto con gratificazione e voglia di migliorarsi! Non va bene purtroppo al CSBS Casentino che, davanti al pubblico amico, cede, pur di misura, all’Atl.Piazzetta (0-1): i rimpianti sono tanti visto un assedio infruttuoso e la beffa all’ultimo minuto ma la rabbia per il KO va tramutata in sete di rivincita!
In 2°Divisione sguardi puntati sul derby, e al contempo big match, che vedeva opposti il Bar La Siesta padrone di casa e il River Partina! Ebbene al termine di un match palpitante, combattuto e agonisticamente valido, hanno prevalso gli ospiti che così rendono sempre più credibile la loro candidatura alla promozione! Agostini e Innocenti su rigore regalano al River l’1-2 finale e i primi vagiti di un sogno! Il Bar La Siesta, nonostante il gol di Sinani su delizioso pallonetto, incappa nella prima sconfitta ma, anche in virtù della prestazione comunque buona, di acqua ne dovrà passare sotto i ponti prima che i nostri tirino i remi in barca! Intanto primo hurrà per il Bayern Guido Monaco che, dopo due discreti pareggi, centra anche la vittoria coronando un inizio annata senza macchia e senza paura! A farne le spese gli ospiti dell’Arci Saione battuti con un 3-1 (firme Casentinesi di Catalani, Croci, Pasquini) che mette le ali ai nostri! Anche in questa categoria lunedì sera “ricco”: il Lokomotiv Rassina ospita il Patrignone mentre Marcena e Falciano si sfidano in un match che “profuma” di Basso Casentino!
Senza nulla togliere all’impresa del River Partina, il team della settimana sono Le Logge che vincono un derby che negli ultimi anni ha sempre avuto un peso specifico eccezionale!

Tags: