fbpx
30.3 C
Casentino
domenica, 26 Giugno 2022

I più letti

Calcio UISP, la settimana delle casentinesi

di Francesco Benucci – Passi falsi…questo fine settimana ne abbiamo “contati” un po’ troppi. E meno male che a salvare il nostro umore da tifosi delle squadre Casentinesi ci hanno pensato alcune prestazioni (poche ma buone) che hanno cercato di bilanciare i passi falsi di cui sopra!
In Eccellenza, ad esempio, si segnala la prestazione super dello Spartak Bibbiena che conferma di attraversare un momento magico e lo fa per di più in un derby, contro Il Ciclone. I ragazzi di Bibbiena superano gli ospiti con un 4-1 che li porta sempre più in alto in classifica e che conferma tutte le qualità di un gruppo destinato a regalare grandi soddisfazioni! Il rovescio della medaglia va ovviamente cercato in casa degli stiani: vittime delle assenze e di qualche amnesia di troppo, i nostri si trovano invischiati nelle zone calde della graduatoria; tuttavia, visto che chi sta davanti non è certo distante anni luce, si può (anzi, si deve!) rialzare la testa e risalire la china. Hanno vissuto giornate migliori anche Le Logge che, tra le mura amiche, hanno impattato col Superpoppa: dalla capolista magari ci si aspetta qualcosa di più ma, insomma, vincere sempre è utopia, bisogna dare il giusto merito agli avversari che sono venuti in Casentino a giocarsela e va anche detto che il risultato finale (2-2) avrà comunque divertito il pubblico presente! È invece incappato in un brutto KO Il Corsalone che, sul campo dei Lions S.Leo ultimi in classifica, non è riuscito a replicare le recenti, ottime prestazioni. I valligiani si sono anche portati in vantaggio ma poi hanno subito la rimonta dei padroni di casa. Poco male, i nostri sanno ormai come funziona: testa bassa, pedalare…e il riscatto sarà dietro l’angolo!
Anche in 1°Divisione le Casentinesi hanno collezionato un gran bel successo controbilanciato da qualche delusione di troppo. Partiamo dalle note liete e quindi dal Castelluccio capace di imporsi in casa del G.V.Quarata (1-3): in un match molto sentito da ambo le parti i nostri vincono in rimonta ed escono dalle sabbie mobili dei bassifondi. Cade invece, tra le mura amiche, il Boca Strada Juniors in una partita che vedeva affrontarsi due squadre molto ambiziose: i Casentinesi vendono cara la pelle ma il risultato finale (0-1), pur di misura, non li premia. Comunque sono ancora “lassù” in graduatoria e quindi, già dal prossimo turno, hanno tutte le possibilità di riprendere “il volo”. Chi quest’anno ha deciso di farci penare è il Badia Prataglia che alterna buone prestazioni ad altre in cui appare irriconoscibile: e l’ultima giornata di campionato rientra nella seconda categoria visto che a sconfiggerli per 3-1 è stata la Polisportiva San Marco penultima in classifica. Speriamo allora che il fine settimana venturo i nostri…siano di luna buona! È stato rinviato infine il match Q.P.S.Andrea – Bar La Siesta mentre il Chiusi della Verna 2005 osservava il turno di riposo.
In 2°Divisione continuano a fare il bello e il cattivo tempo le solite note, ossia il G.S.Poppi e il Deportivo Capolona: i primi vincono una trasferta insidiosa sul campo dell’Arci Saione; il match presentava tutti quei tipici tranelli in cui incappa chi non è in giornata ma per fortuna i Casentinesi erano in palla e l’ottimo risultato finale (1-3) lo attesta! Hanno sfoderato una prova convincente anche i ragazzi del Deportivo Capolona che, davanti ad un pubblico amico accorso in massa, hanno travolto gli ospiti del Bellerofonte con un eloquente 4-0: tra l’altro il primo, bellissimo gol di Cuseri con i relativi festeggiamenti è visibile anche su youtube! Meno bene la Lokomotiv Rassina che non attraversa un momento brillante e, a dimostrazione di ciò, non va oltre il pari interno con il Fonterosa: un punto nei campionati UISP non è mai da buttare ma i Casentinesi, “nei loro cenci”, sono capaci di ben altro! Cade, infine, il Marcena che ospitava l’Arezzo Golden Boys (0-2): il KO brucia ma si trattava pur sempre della prima in classifica…mica l’ultima arrivata!
La squadra della settimana è senza dubbio lo Spartak Bibbiena che corona il suo splendido momento vincendo in scioltezza uno dei derby più rinomati e sentiti!

Ultimi articoli