Politica

Nuovi e vecchi poveri

Nuovi e vecchi poveri

di Matteo Bertelli – In piena emergenza sanitaria abbiamo riscoperto valori che, diciamocelo, alcuni di noi non sapevano neanche di avere. Solidarietà, amicizia, compassione, fiducia nel prossimo e nel futuro. Non abbiamo fatto neanche in tempo ad entrare nella fase due che questo fiume in piena di emozioni dolci e […]

Il giardino “ribelle” di Stia

Il giardino “ribelle” di Stia

di Muzio Cordo – Sono passati tre anni dalla delibera di Giunta n° 79/17 del Comune di Pratovecchio Stia con cui si impegnavano quasi 78.000,00 € per il rifacimento di Piazza Mazzini a Stia. Il tempo non è bastato per mettere fine alla ristrutturazione del giardino del paese e le […]

A Poppi… un’altra occasione persa, l’Anello del Bel Vedere

A Poppi… un’altra occasione persa, l’Anello del Bel Vedere

da Gruppo consiliare Cittadini in movimento – Nella scorsa seduta del Consiglio Comunale è stata discussa una nostra mozione che proponeva una marginale modifica ad un progetto presentato nei mesi scorsi dall’amministrazione che, senza un sostanziale aggravio di costi, avrebbe permesso la realizzazione di quello che abbiamo chiamato “L’ANELLO DEL […]

Bibbiena, finalmente inizia l’iter per avere una RSA

Bibbiena, finalmente inizia l’iter per avere una RSA

E’ stata ed è tutt’ora una delle mancanze più gravi nel Comune di Bibbiena: non avere ancora sul proprio territorio una moderna RSA per anziani. Dopo il parere positivo tecnico della Asl, arrivato qualche settimana fa, oggi dovrebbe iniziare l’iter progettuale per la realizzaione di questa importante struttura sociale. La […]

Allarme rosso sanità, tornano i Patti Territoriali!

Allarme rosso sanità, tornano i Patti Territoriali!

Pensavamo di essercene liberati, ma eccoli che ritornano! Sono i temibili Patti Territoriali che riguardano la sanità casentinese. Hanno suscitato sempre grande apprensione in tanti cittadini del Casentino, nelle loro pieghe, in passato, per esempio c’è stata anche la chiusura del Punto Nascita. Oggi ci risiamo. Nei comunicati ufficiali di […]

«Ci chiamavano eroi, oggi non c’è un piano post Covid. Rischio caos per i pronto soccorso”

«Ci chiamavano eroi, oggi non c’è un piano post Covid. Rischio caos per i pronto soccorso”

da Nursind Toscana – “Ferie e permessi accumulati già dallo scorso autunno, infermieri e operatori sociosanitari chiamati a coprire le falle di un organico carente da anni, mentre gli inserimenti derivanti da nuove assunzioni e mobilità vanno a rilento: l’Asl Toscana Sud Est dimostra un atteggiamento irrispettoso nei confronti del […]