Al Teatro Dovizi di Bibbiena (Ar), DOMENICA 20 Gennaio alle ore 16,30, continua la rassegna di teatro ragazzi UOMINI DELLE STELLE con CENERENTOLA (una storia di cowboys, nani e scarpe fatate) della compagnia teatrale NATA. Spettacolo che vede in scena lo stesso direttore artistico e autore del testo Livio Valenti accompagnato da Eleonora Rossi, Adrian Fartade e la new entry della compagnia Dario Tozzi. Costumi a cura di Lucia Cipriani, luci Michele Vignali e scenografie Elisa Vitali.

Tutti escono di casa ed i giocattoli rimangono soli, abbandonati nella stanza di Dimitri. Nella penombra il pupazzo di un Cow Boy, una Bambola, un Robot e Dotto, uno dei Sette Nani, si animano e giocano a raccontare storie. La sorte fa si che la fiaba del giorno sia Cenerentola. I giocattoli cominceranno quindi a ballare, cantare, bisticciare ed impersonare i ruoli della fiaba classica come dei maldestri attori. La bambola diventerà Cenerentola, il Cow Boy ed il Robot rivestiranno i panni ed i ruoli delle due sorelle cattive, della fata e di un principe che non c’entra niente: Dotto farà un po’ di tutto ed inciamperà più volte nella storia. Nonostante la confusione, le gags comiche ed il coinvolgimento del pubblico la fiaba arriverà al lieto fine e, proprio in quel momento, ritorneranno “gli umani” ed i giocattoli, una volta tanto, si “rimetteranno a posto” da soli.

Gli Uomini delle Stelle è alla sua dodicesima edizione: una testimonianza questa di attenzione e continuità che la compagnia teatrale NATA (che segue la direzione artistica del Teatro Dovizi) ha nei confronti delle proposte culturali per le famiglie e l’infanzia perché, come ha detto un piccolo spettatore di nove anni uscendo dal teatro “Al cinema si vede grande, in televisione si vede piccolo, a teatro si vede … vero!”

Ingresso: 5 euro
Informazioni e prenotazioni al 335.1980509 (anche via sms).