Inquietante fatto accaduto nella serata di ieri a Cetica, frazione di Castel San Niccolò. Due giovani, risultati poi minorenni, hanno tentato di profanare la locale chiesa di San Michele con asce e attrezzi. All’interno della chiesa era presente il feretro di un defunto, lì in attesa di celebrare il funerale che si è poi svolto stamani regolarmente. Gli abitanti del posto, allertati dai rumori provenienti dalla chiesa, hanno avvertito i Carabinieri che prontamente hanno fermato i due minorenni.

Non si conoscono ancora i motivi di tale tentata profanazione. Bravata? Stupidità? Effetti di alcool e/o sostanze stupefacenti? Riti satanici, vista la presenza del defunto? Qualunque sia l’assurdo motivo, siamo messi male…

ce1