fbpx
28.6 C
Casentino
martedì, 28 Giugno 2022

I più letti

Clamoroso, dopo Ceccarelli, un’altra casentinese in giunta regionale?

Per comporre la giunta di Enrico Rossi manca ancora un nome e tra il ventaglio dei proposti al presidente ci sarebbe proprio quello di una casentinese, Elisa Sassoli.
Assessore alla Cultura nel comune di Castel Focognano e docente di Comunicazione di Marketing e Strategie della Comunicazione, presso la Facoltà di Scienze Politiche “Cesare Alfieri”, di Firenze, Sassoli è una fedelissima di Riccardo Nencini, viceministro socialista che avrebbe fatto a Rossi proprio il nome della casentinese. “Una giunta dovrebbe rappresentare tutte le forze di una coalizione”, ha detto Nencini.
Per il momento Rossi sembra respingere l’offensiva dei socialista, a favore della sua prescelta, la Rettrice dell’Università per Stranieri di Siena, Monica Barni, intellettuale di alto livello, simpatizzante renziana.
I criteri della scelta, per decidere a chi spetterà l’ultimo posto in giunta, sono tre: provenienza (Rossi preferisce un membro proveniente da Siena), alto profilo intellettuale e appartenenza all’area socialista (su questo punto sarebbe avvantaggiata la nenciniana di Bibbiena).
Vedremo quali saranno le prossime mosse di Rossi e chissà se ci sarà un’altra casentinese nella Giunta della Regione Toscana.
Nella foto, Elisa Sassoli tra Nencini e il Sindaco di Castel Focognano, Sestini.

Ultimi articoli