fbpx
0.7 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

Cocaina nel wc: tre arresti

I Carabinieri della Stazione di Subbiano, nell’ambito di specifico servizio per il contrasto della diffusione degli stupefacenti, notavano uno degli arrestati, il 44enne, mentre cedeva una dose di cocaina ad un 49enne italiano. I due alla vista dei militari tentavano di dileguarsi ma venivano prontamente bloccati dagli operanti, coadiuvati da un Carabiniere del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Arezzo libero dal servizio, che in quel momento, transitando con la sua auto, aveva intuito cosa stava succedendo.

Successivamente, con l’ausilio di una unita del Nucleo Carabinieri Cinofili di Firenze, i militari decidevano di procedere ad una perquisizione dell’abitazione del tunisino. Appena giunti, i militari si accorgevano che i due connazionali del tunisino, che erano in casa, tiravano lo sciacquone del bagno. Insospettiti gli operanti controllavano la fossa biologica nella quale rinvenivano circa 30 grammi di cocaina, suddivida in 42 dosi, contenute in involucri di cellophane termosaldati. Inoltre veniva recuperata anche la somma di 2.400 euro ritenuta provento di spaccio.

Lo stupefacente ed il denaro venivano posti sotto sequestro e i tre i tunisini tratti in arresto, mentre l’acquirente italiano segnalato per detenzione di stupefacente per uso personale.

Ultimi articoli