Rispondiamo a una domanda che ci hanno inviato molti dei nostri lettori. Il Decreto Legge n.18 del 17 marzo 2020 proroga la validità dei “documenti di riconoscimento e di identità”, di cui al DPR 445/2000, scaduti o in scadenza dopo all’entrata in vigore del medesimo decreto, fino al 31 Agosto 2020. Pertanto ai sensi del DPR citato i “documenti di riconoscimento”, tra cui la patente di guida, la patente nautica, porto d’armi ecc. già scaduti o di prossima scadenza, avranno titolo di validità sino a tutto il mese di Agosto 2020. La Medicina Legale avrà cura di predisporre, una volta terminata l’emergenza, un calendario di sedute della Commissione patenti, per il ripristino dell’attività. Di eventuali variazioni o di ulteriori modifiche sarà data tempestiva comunicazione.

Inoltre a causa dell’emergenza per il Covid-19, fino al 3 aprile è sospesa tutta l’attività certificativa ambulatoriale medico-legale, compresa quella delle Commissioni Invalidi, Handicap, Legge 68, che preveda visite mediche e le attività di front-office diretto a questa correlate. Resta garantito il servizio di medicina necroscopica.

(Fonte: Asl sud est Toscana)