Una settimana intensa in Casentino “sul palco” con tanti appuntamenti. Prosegue infatti la programmazione di Piccoli Sguardi, rassegna dedicata alle scuole del Casentino: portare i ragazzi a teatro e il teatro ai ragazzi è una missione che la Compagnia persegue con passione da oltre 30 anni. Si parte mercoledì 12 dicembre al Teatro Dovizi di Bibbiena con lo spettacolo IO SONO ZERO, nuova produzione 2018 di NATA e Turcaret Teatro, in collaborazione con Casa Editrice Il Castoro. Info e prenotazioni: 3791425201 – nata@nata.it

La Stagione Teatrale 2018-2019 al Teatro Dovizi di Bibbiena (AR) organizzata da Compagnia NATA e Fondazione Toscana Spettacolo, che si è aperta due settimane fa con un sold-out, prosegue a pieno ritmo. Venerdì 14 dicembre alle ore 21:30 sarà la volta dello spettacolo LA PARTE MIGLIORE DI ME, della Compagnia Orto degli Ananassi. In scena ci saranno Ilaria Di Luca e Andrea Gambuzza, anche co-autore della drammaturgia originale e regista insieme a Francesca Detti. Scene e luci sono affidate a Lucio Diana, gli ambienti sonori sono a cura di Giorgio De Santis. Info e prenotazioni: 3791425201 – nata@nata.it

Sabato 15 dicembre alle ore 21.30 con “RABBIE MOBILI” spettacolo finale del progetto “Ladri di menti…ne” curato da Andrea Vitali e Cinzia Corazzesi di Nata Teatro, un laboratorio aperto e permanente, dalla frequentazione libera. Grazie al sostegno economico e logistico di Miniconf e delle associazioni Vivere Insieme Casentino e Tahomà, è stato possibile riunire sullo stesso palco i pazienti del Centro Diurno Franco Basaglia,  del Dipartimento di Salute Mentale di Bibbiena  con i migranti richiedenti asilo ospitati dall’associazione Tahomà per avviare un percorso nel quale ognuno potesse esprimersi liberamente condividendo le proprie storie al di là di qualunque barriera, geografica, mentale o culturale. Info e prenotazioni: 3791425201 – nata@nata.it

Domenica pomeriggio 16 dicembre, ore 17.00, presso il Teatro Antei di Pratovecchio, spettacolo dedicato all’operetta: “Operetta folle amor!”. Da non perdere per tutti gli appassionati del genere, un modo spumeggiante per scambiarsi gli auguri di Natale. Evento organizzato da Associazione Corale Symphonia con patrocinio del Comune di Pratovecchio Stia e Associazione Cori della Toscana. Sul palco: Coro Symphonia e Laboratorio di Voci Bianche Piccola Symphonia diretti da Gaia Matteini con accompagnamento al pianoforte di Rita Porcellotti, Orchestra a Plettro Città di Arezzo Direttore Maria Grazia Donati. Brani orchestrali e corali, duetti e romanze tra le più belle pagine musicali. Ingresso libero e gratuito.

Operetta