di Umberto Rossi – Si chiama Dama ed è un antico borgo ricco di storia e di fascino che, come fanno i personaggi illustri, non si concede tutto in una volta, ma lancia segnali di inequivocabile interesse. Ha un nome che denota amore, una storia antica dalle origini etrusche e qui tra ombrose fronde e tradizioni paesane oggi e domani torna, con la sua 3a edizione, la “Festa della Birra Aromatizzata” sabato 27 luglio e domenica 28 luglio, la Pro-Loco di Dama Casentino in collaborazione con i birrifici
PURKMISTR e PILSNER URQUELL (Pilsen, Repubblica Ceca) è qui lieta di ivitarvi.
Lungo la strada che da Chiusi della Verna porta a Bibbiena protagonista sarà la Birra, di tanti gusti e sapori, dall’arancia al mirtillo, dalla vaniglia alla cannabis passando per lo zenzero, oltre alla classica non aromatizzata “bionda”. Tutte rigorosamente artigianali non pastorizzate, non filtrate, freschissime, buonissime, fatte apposta per l’evento e provenienti direttamente dalla città di Pilsen (Repubblica Ceca) ed esattamente dallo storico birrificio Durkmistr, attivo dal 1341. Fiumi di birra e possibilità di cenare con ciaccie fritte al prosciutto, panini con salsiccia e wurstel. Musica dal vivo fino a tarda notte.
Una bella occasione per scoprire uno scorcio di casentino sorseggiando una Pilsner originale e ascoltando, fra una chiacchiera e un boccone, tanta buona musica. Un’occasione unica, sagra da non perdere assolutamente, qui la protagonista, (la birra) è sempre stata ottimo e anche quest’anno sarà un successone!!