Don Massimo Biancalani ha raccontato in un libro gli ultimi anni vissuti nella sua parrocchia di Vicofaro, in provincia di Pistoia. Anni particolari che lo hanno visto impegnato insieme ad altri nell’accoglienza di decine di decine di migranti. La chiesa trasformata in una grande casa, aperta a chi aveva bisogno, aveva perso tutto ed era in cerca di un futuro migliore.

La redazione di CASENTINO2000 e la Fraternità di Papiano invitano tutti a partecipare (prenotatevi inviando mail a: mauro.meschini@casentino2000.it) all’incontro organizzato per venerdì 4 settembre alle ore 18 presso la Chiesa di Santa Cristina a Papiano in cui sarà pubblicamente presentato il libro “Disobbedisco e Accolgo”. Saranno presenti: Don Massimo Biancalani e Don Gianni Marmorini, parroco di Papiano.

Sarà un’occasione importante per ascoltare direttamente da Don Massimo Biancalani la sua esperienza e per capire come e perché ha deciso di aprire le porte della sua chiesa per accogliere tanti migranti. Una scelta complicata e piena di difficoltà per i tanti ostacoli incontrati, ma anche un positivo esempio controcorrente in un tempo in cui si vorrebbero alzare muri sempre più alti tra gli uomini e i popoli.