14.6 C
Casentino
mercoledì, 21 Aprile 2021

I più letti

È in edicola CASENTINO2000 di Marzo

Layout 1L’epidemia ha bloccato le attività legate al benessere e alla cura della forma fisica… Nel nuovo numero di Marzo di CASENTINO2000 (siamo al 328!), abbiamo realizzato un’inchiesta sulla situazione delle palestre casentinesi. Allenare la speranza, ad un anno di distanza dall’inizio della pandemia, è purtroppo ancora fortemente attuale.

Immancabile poi il nostro Badalischio con un articolo sui “NoVeloX”, si avete letto bene, i negazionisti dell’autovelox, che in Casentino hanno preso il posto dei “NoVax”… Sede del nuovo movimento Bibbiena, dove il Comune si è affrettato a spiegare che i bombolotti arancioni disseminati sulle strade “non sono degli autovelox, ovvero sono dieci colonnine vuote”; sic!

Ci spostiamo a Santa Mama, dove l’eliminazione del passaggio a livello potrebbe portare alla creazione di un sottopasso in uno spazio davvero ristretto; abbiamo raccolto le preoccupazioni degli abitanti del paese. E poi via, verso Pratovecchio Stia dove l’ufficio tecnico vive una cronica mancanza di personale e a rimetterci sono i cittadini…

Il tema delle nascite in Casentino è stato da sempre uno dei cavalli di battaglia del nostro giornale. Siamo tornati ad occuparci dell’argomento e i numeri che sono venuti fuori sono davvero poco incoraggianti: negli ultimi 10 anni in Casentino si è registrata solo una nascita ogni due persone decedute; la popolazione casentinese risulta quindi essere costantemente in diminuzione. Al Villaggio della Consolata, invece, l’epidemia ha colpito duramente, ma anche grazie al contributo esterno sono stati superati i momenti più difficili… Siamo andati a vedere la situazione “dopo la tempesta“.

Ci spostiamo a Poppi dove, da luglio dello scorso anno, si è conclusa l’esperienza della Banda del paese. Speriamo che il Comune voglia risolvere la situazione, al fine di far ripartire al più presto questa storica e importante istituzione; abbiamo fatto il punto con la ex presidentessa, Lucia Galastri.

In Casentino quello del boscaiolo è un mestiere antico e una risorsa fondamentale per la vallata, ma sono pesanti le conseguenze della sentenza del Consiglio di Stato che complica e rende più oneroso il lavoro di taglio dei boschi; abbiamo fatto il punto sulla situazione. Invece, tra le mura dei centri storici dei nostri paesi un’invasione preoccupa i cittadini: sono i piccioni, che creano non pochi problemi… In queste situazioni non possono essere lasciati soli! Parliamo ancora di animali… “Quando spariranno le api all’umanità resteranno quattro anni di vita”; tutti conosciamo la famosa citazione di Albert Einstein, sul rapporto del mondo con questo piccolo e utilissimo insetto. Della loro importanza ci spiega Marco Roselli.

Anche in questo numero di CASENTINO2000, troverete la rubrica del Canile del Casentino con la storia di Golia. Nella rubrica Essere troverete come sempre i consigli dei nostri esperti. Poi ci sono tutte le vostre lettere sulla rubrica BLOCKNOTES. Immancabile la ricetta. E ancora la rubrica sul Parco, Sguardi Oltre il Crinale e, poi Volare senza Ali. Infine, lo sport, con la storia di Leonardo Vecchioni, atleta del gruppo MTrainingLab che ci racconta il suo sviscerato amore per il triathlon e l’Iroman.

CASENTINO2000 è in edicola a soli 2 euro oppure potete acquistarlo online nella versione digitale, per leggere il mensile della vallata sul vostro tablet o smartphone.

Ultimi articoli