Per un posto di consigliere regionale si sono presentati 9 candidati casentinesi. Tra questi solo Vincenzo Ceccarelli del Pd è stato eletto con circa 15.000 preferenze, ma con un calo rispetto al 2015 di circa 3.000 voti. Ottima performance di Marri che oltrepassa le 1.700. Bernardini sale sopra a 1.000, ma non basta.

Nel collegio di Arezzo sono 4 gli eletti: Ceccarelli appunto e Lucia De Robertis per il Pd, Gabriele Veneri per FdI e Marco Casucci per la Lega. Se Ceccarelli, come possibile, sarà di nuovo assessore, gli subentrerà in consiglio regionale Elisa Bertini sempre del Pd.

  1. Vincenzo Ceccarelli (Pd) 14.927
  2. David Marri (FdI) 1.766
  3. Daniele Bernardini (Italia Viva) 1.184
  4. Elisabetta Bini (Lega) 913
  5. Laura Seghi (Forza Italia) 268
  6. Gianni Brogi (Toscana Civica) 256
  7. Francesca Rossi (Italia Viva) 253
  8. Mariella Maglioni (Toscana a Sinistra) 225
  9. Marzio Carletti (Toscana a Sinistra) 141