fbpx
6.8 C
Casentino
venerdì, 2 Dicembre 2022

I più letti

ESCLUSIVO Lorenzoni entra nel PD?

L’assessore Federico Lorenzoni, uno dei più importanti della giunta bibbienese guidata da Bernardini, sembra abbia richiesto di essere ammesso nel Partito Democratico. Ora, Lorenzoni dal punto di vista personale ha tutto il diritto di entrare nel partito che preferisce e che sia il Pd, l’Unione Valdotaine o il Partito Sardo di Azione, poco importa. Ma una rilevanza politica per Bibbiena (e in fondo anche per il Casentino) in questa scelta, di sicuro c’è, in quanto la giunta Bernardini si è sempre dichiarata “civica” e assolutamente lontana dai partiti, sia di destra che di sinistra. Sappiamo che questo poi nella pratica è praticamente impossibile, ma è sicuramente importante che un membro fondamentale e influente della giunta stessa (con delega al governo del territorio), il braccio destro del Sindaco, prenda ora questa decisione. Ci dicono che lo stesso PD bibbienese sia rimasto spiazzato e abbia chiesto lumi alla segreteria provinciale sull’accettare o meno questo ritorno del “figliol prodigo”, Lorenzoni infatti è sempre stato nell’area della Margherita per intenderci. Addirittura un altro importante assessore sembra abbia richiesto le dimissioni di Lorenzoni o in alternativa il sollevamento dello stesso dal suo incarico da parte del Sindaco Bernardini.

Campagne elettorali, più o meno vicine e più o meno definite negli assetti istituzionali, si stanno avvicinando, e c’è già chi pensa al futuro, magari sfruttando le continue, e per noi incomprensibili, aperture fatte al Pd sulla sanità o come la lista “civica” in provincia che di fatto ha permesso al partito di Vasai di mantenere la maggioranza, seppur esigua.

Naturalmente questa nostra analisi politica è del tutto soggettiva, vedremo come andrà a finire questa vicenda e se queste voci non ufficiali avranno conferma, certo che questa situazione ricorda un po’ la conosciuta storia dei topi che abbandonano la nave. Dal punto di vista politico, questa scelta conferma che, e lo diciamo con rammarico, l’esperimento della Lista Civica di Bibbiena, appare ormai molto difficile da replicare. La sensazione è che questa storia stia già finendo e non certo nel migliore dei modi.

Il Badalischio

Ultimi articoli