Nella mattina di sabato 2 marzo, a Strada in Casentino presso il Circolo “Don Bosco”, sarà regalato ai 120 studenti della scuola primaria (dalla classe terza) e secondaria di primo grado, il volume “Estate 1944, un bambino e la guerra”. L’autore Riccardo Merlo parlerà agli studenti rievocando i fatti terribili di quell’estate casentinese, raccontati e illustrati in questo “quaderno”. Il libro è stato realizzato dalla Fruska, grazie alla collaborazione del Gruppo CEG e al fondamentale contributo del Comune di Pratovecchio Stia e del Sindacato Pensionati Italiani della CGIL. Oltre all’autore, saranno presenti il vice sindaco di Castel San Niccolò Antonio Fani, per lo SPI Anna Franca Rinaldelli e per l’istituto scolastico Angela Lachi.

Sul tema leggi anche un nostro precedente articolo.

Layout 1