fbpx
7.7 C
Casentino
lunedì, 28 Novembre 2022

I più letti

FdI: depositata in Regione Toscana mozione sul Passo dei Mandrioli

da FdI Casentino, Circolo Bibbiena – La questione Passo dei Mandrioli sta assumendo toni inquietanti – dichiara Dini Federico Segreteria Regionale Fdi –  anche per le ultime notizie apparse sulla  stampa dove si evidenzia come per ultimare i lavori siano necessari nuovi fondi e dulcis in fondo enfaticamente si annuncia un generico fine lavori per l’inizio dell’estate.

La cosa ci lascia perplessi, considerato che i lavori dovevano essere ultimati per il 4 dicembre 2020, e quindi siamo già adesso in una situazione di palese ritardo che richiederebbe un deciso cambio di passo. Al riguardo, occorre ribadire, come in occasione del sopralluogo effettuato durante l’orario dei lavori sia stata trovata operativa una sola squadra con tre tecnici…

Difficile comprendere – ed al riguardo ci confronteremo con i nostri colleghi emiliano romagnoli – sulle ragioni della necessità palesata da Prov. Forlì e Cesena di dover provvedere alla richiesta di un ulteriore finanziamento per arrivare a fine dei programmati lavori.

Non sfugge come le imprese del territorio, obbligate a fronteggiare le difficoltà economiche generate dal combinato disposto tra la pandemia ed i contorti provvedimenti governativi, necessitano di una risoluzione veloce della problematica Mandrioli e non di generici annunci sulla stampa.

Da parte del PD, considerato che è forza di governo a livello nazionale e nelle due regioni interessate ci saremmo aspettati davanti all’attuale situazione una forte presa di posizione a tutela delle imprese del territorio, stimolando l’Ente competente ad affrontare con maggior dispiegamento di forze la conclusione dei lavori.

Purtroppo noi casentinesi siamo abituati alle infrastrutture con storie infinite, tipo variante di Santa Mama, e nonostante ci sia la consapevolezza che la realizzazione di interventi complessi in quota possano nascondere insidie molteplici, riteniamo che ulteriori scivoli non siano più accettabili.

Come annunciato – conclude Dini – a seguito del sopralluogo effettuato con il consigliere Regionale Gabriele Veneri a firma dello stesso – è stata depositata una articolata mozione alla giunta regionale toscana. Mozione nella quale si richiede per il futuro di aprire un tavolo tra gli Enti interessati affinché il Passo dei Mandrioli, oltre ad essere considerato un valico nella sua interezza, assurga al ruolo di arteria nazionale. Mentre per l’immediato    un intervento diretto ed incisivo verso gli Enti interessati affinché siano presi gli opportuni provvedimenti operativi, per una sicura e veloce riapertura dei transiti commerciali.

FOTO SOPRALLUOGO DEL PASSO MANDRIOLI 2021

Microsoft Word - FdI  depositata la mozione di FdI sul Passo dei

Ultimi articoli