fbpx
15.6 C
Casentino
venerdì, 7 Ottobre 2022

I più letti

Festa della donna: gesti concreti per ritrovarne il senso

In un momento di grandi difficoltà, di forti frizioni sociali e di crisi profonda, l’amministrazione comunale intende commemorare il giorno della Festa della Donna, lanciando progetti a favore della famiglia e della genitorialità. La donna oggi deve gestire un tempo limitato per fare tante cose, conciliare situazioni diverse; per questo sostenere più che mai il suo ruolo nella società diventa doveroso, ma anche strategico. L’amministrazione, la scorsa settimana, ha lanciato l’iniziativa a sostegno dell’essere genitori, ma anche a favore del diritto soggettivo dei più piccoli con il pacco per i nuovi nati. L’arrivo di un bambino è un dono, una sorta di messaggio dal cielo, l’eternità in un sorriso. La vita della coppia cambia, per diventare una vera e propria scommessa che non consiste solo nel far crescere bene questa nuova vita, ma soprattutto nel riempirla di senso e di sole.
“Per questo scegliere oggi di diventare genitori è un gesto di grande valore, qualcosa che crediamo debba essere considerato nella giusta dimensione: un atto di coraggio “quotidiano”, un impegno che arricchisce non solo i diretti interessati, ma anche una società manchevole di spiriti buoni, di cervelli pensanti, di cuori pulsanti – commenta l’Assessore alle Politiche sociali e Presidente della Commissione Pari Opportunità Mara Paperini. Per questi motivi questa amministrazione ha deciso di donare ai nuovi nati, oltre al diario di “viaggio”, un pacco di benvenuto che contenga le cose “necessarie”, quelle utili e usabili. Un gesto simbolico, certo, ma pieno di significati che hanno un peso concreto”.
Per dire alla famiglie e ai bambini che questa amministrazione crede in loro e scommette su di loro, si riattiverà anche quest’anno – si parte il 25 Marzo alle ore 21.00 presso il Ciaf di Soci – la terza edizione della scuola per genitori, un percorso pratico per svolgere al meglio “il mestiere più difficile che esista”.
Il 16 Marzo nel contesto della manifestazione promossa dall’amministrazione e dalle Pari Opportunità “Donna tra le donne” – che quest’anno avrà come tema portante il dono di sè – verranno premiate Maria Babbini attiva da sempre nel volontariato e Elena Tuccitto che dal Brasile ha inviato un bellissimo video di ringraziamento e sulla sua attività a favore dei bambini e delle persone in difficoltà.

Ultimi articoli