fbpx
5.8 C
Casentino
venerdì, 2 Dicembre 2022

I più letti

Furto in Casentino… all’ora di cena!

Lo scorso martedì, 19 gennaio, si è registrato in Casentino un altro furto che ha provocato nuovo allarmismo e paura tra i bibbienesi. E’ stata derubata una famiglia di Bibbiena a cui in verità non è stato portato via molto, ma per la quale i ladri hanno utilizzato delle particolari modalità d’azione.
Infatti i malviventi hanno agito intorno alle 20.30 quando tutta la famiglia era in casa. Un orario molto rischioso per i rapinatori dato che potevano essere visti da tutto il vicinato. Senza nessuna paura e indisturbati si sono arrampicati sulla terrazza al primo piano e rompendo il vetro si sono intrufolati nell’abitazione. La famiglia si trovava per fortuna nella taverna sottostante all’appartamento e nonostante sentisse dei rumori provenire dal piano di sopra, si è accorta della presenza dei ladri solo quando questi, usciti dall’appartamento, hanno cercato di sfondare una porta secondaria dell’abitazione.
A quel punto il proprietario ha cercato di fermarli reggendo la porta che aveva quasi ceduto sotto ai colpi del piede di porco utilizzato dai malviventi! Scoraggiati e forse impauriti dal fatto che erano già stati allertati i Carabinieri, i ladri hanno rinunciato e sono scappati.
Subito dopo sono arrivati i Carabinieri e anche un nucleo della Scientifica che ha provveduto al rilevamento delle impronte digitali. Le forze dell’ordine sono tutt’ora impegnate alla ricerca dei rapinatori. Tra i cittadini c’è chi dice che oltre alle forze dell’ordine, sta proprio ai casentinesi fare qualcosa per fermare questa ondata di furti nella vallata, segnalando con precisione e premura ogni evento sospetto.

Ultimi articoli