Il presidente della Toscana Eugenio Giani, durante l’inaugurazione dei nuovi posti letto all’ospedale di Arezzo, ha detto: “Non ci sarà un lockdown regionale, credo che limitando movida e situazioni che generano assembramenti si possa uscire da questa emergenza. Con gli altri governatori regionali ci sentiamo ogni giorno e siamo in linea, a meno che non lo decida il governo”. Riguardo alla nuova ordinanza anti contagio da Coronavirus a cui sta lavorando la Regione, preannunciata ieri, oggi il presidente ha precisato che per quanto riguarda i centri commerciali non ha in mente una chiusura, ma invece un contingentamento degli ingressi. L’ordinanza dovrebbe essere firmata domani.