Domenica mattina, non vedevo l’ora che arrivasse l’alba, scarponi, paniere e via per funghi. La passione per la ricerca dei funghi mi ha sempre appassionato fin da piccolo e quando posso mi inoltro nei boschi del Casentino per delle lunghe camminate alla ricerca dei nostri meravigliosi porcini. Questa domenica è stata più intensa del solito, dopo la raccolta, povera, di solo 4 funghi, mi sono imbattuto in un piccolo di capriolo, almeno penso sia un capriolo, è stata davvero una bella emozione trovarsi davanti, dopo aver alzato un ramo per la ricerca, un essere così piccolo e indifeso. Sono stato fermo e come ci ripetono gli esperti non mi sono avvicinato e ho solo tirato fuori il cellulare per scattare queste due foto e mi sono subito allontanato. E’ stato davvero emozionante.

Un affezionato lettore

Capriolo 2