fbpx
14.9 C
Casentino
sabato, 20 Agosto 2022

I più letti

Il Casentino per i terremotati

Sabato 5 novembre, grazie all’iniziativa dell’Associazione Casentino Senza Frontiere, nei Supermercati Coop Bibbiena,Coop Stia, AeO Stia, Alimentari innocenti Stia e Sma Rassina è stata effettuata una raccolta di prodotti di prima necessità per le popolazioni delle zone terremotate. Grazie al contributo dei cittadini della nostra vallata sono state raccolte oltre due tonnellate di alimenti (biscotti, e merendine, scatolame, olio, marmellate, ecc), prodotti per l’igiene personale e prodotti di plastica.

Oggi 6 novembre, come anticipato, con il contributo del Gruppo Protezione Civile (P.C.) della Misericordia di Stia, che ha messo a disposizione un volontario e un mezzo, e in accordo con la Sala Operativa della P.C. presente in Umbria, parte dei prodotti raccolti sono stati trasportati presso il campo di accoglienza per i terremotati di Cascia (PG). Nelle prossime settimane sarà organizzata un’ulteriore spedizione destinata alla Caritas presente sul luogo.

Grazie ancora ai ragazzi dell’Associazione Casentino Senza Frontiere che hanno organizzato la raccolta, ai negozi che vi hanno aderito, ai volontari ADRA Pratovecchio Stia che hanno aiutato nella preparazione dei pacchi, all’Associzione “Agnese con Noi” e alla Pubblica Assistenza Casentino che hanno messo a disposizione i mezzi di trasporto per la raccolta, all’officina Vagnoli Enrico e C. che ha messo a disposizione il magazzino, al gruppo P.C. della Misericordia di Stia che ha assicurato il trasporto sul luogo e, soprattutto, ai numerosissimi casentinesi che ancora una volta hanno dimostrato un grande cuore.

Ultimi articoli