Riparte la stagione teatrale del TEATRO DOVIZI di Bibbiena (Ar), il piccolo ma più effervescente teatro della Toscana, al centro del Casentino. Sarà la stessa compagnia NATA, animatrice di tutte le attività culturali del Dovizi, ad inaugurare il cartellone 2014-15 con lo spettacolo “108 – Vallucciole, un’orazione civile”, un’intensa rilettura di una delle pagine più drammatiche della storia del Casentino realizzata dagli allievi della Scuola di Teatro diretta da Alessandra Aricò e con la partecipazione speciale di alcuni attori storici della NATA.
L’appuntamento è per Venerdì 28 e sabato 29 alle ore 21,30.
È il 13 Aprile del 1944 quando a Vallucciole, una frazione di Stia, l’esercito tedesco uccide 108 persone: è la prima strage di civili in Toscana, che inaugurerà una triste serie di eventi come Civitella in Val di Chiana, Sant’Anna di Stazzema e Marzabotto.
Quest’anno il laboratorio della scuola di teatro della NATA ha deciso di mettere in scena uno spettacolo per ricordare quelle vittime a settanta anni dallo svolgimento dei fatti, a venti dal rinvenimento dell’armadio della vergogna e a poco più di due anni dalla prima sentenza di condanna.
“Lo spettacolo è una creazione del gruppo” spiega la regista Alessandra Aricò “e andrà in scena in ricordo delle troppe vite spente lungo quella Linea Gotica così simile ad una cicatrice mai totalmente rimarginata, una ferita di guerra così vicina al cuore dell’Italia Repubblicana e al cuore delle persone. Prima di affidare del tutto il racconto alla storiografia, dopo la scomparsa degli ultimi testimoni viventi, lo spettacolo vuole essere soprattutto un contributo affinché gli abitanti del Casentino si riapproprino di una pagina importante della loro storia”.
108 Vallucciole è stato promosso dall’Unione dei Comuni Montani del Casentino, dal servizio CRED, dal Comune di Pratovecchio Stia, dal Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, e dall’ANPI. La stagione del Teatro Dovizi è invece realizzata dal Comune di Bibbiena , FTS, Rete Teatrale Aretina.
Durante la serata del 28 novembre, il Dovizi aprirà le sue porte alle ore 20.30 con l’iniziativa “I Gusti a Teatro” per permettere al suo pubblico di gustare dei piccoli assaggi gentilmente offerti da ALIMENTARI CASENTINO, che proporrà una selezione delle sue specialità.
INFO e PRENOTAZIONI: nata@nata.it – 335 1980509 (anche via SMS)
POSTO UNICO: 10 €
INIZIO SPETTACOLO: 21.30
DEGUSTAZIONE : 20.30