fbpx
19.9 C
Casentino
domenica, 3 Luglio 2022

I più letti

Il Museo archeologico apre ai bambini

Il 15 giugno alle ore 16.00 il Museo Archeologico dedica un evento ai bambini e alla loro grande passione: gli animali, in questo caso preistorici. Sulle orme di Sid e di Manfred, un bradipo e un mammut protagonisti di un cartone animato che ha fatto epoca, i bambini sono invitati a fare una sorta di caccia la tesoro all’interno del Museo alla ricerca della tracce degli animali che popolavano il nostro territorio nella preistoria, a seguire gli esperti guideranno questi piccoli archeologi alla scoperta del museo e delle sue particolarità. Un modo per conoscere il Casentino com’era, per andare alla scoperta di radici ancestrali e per divertirsi con la cultura e la storia.
Il tema della prima sala del Museo Archeologico del Casentino è, infatti, la preistoria con l’esposizione di resti di Elephans meridionalis Nesti e di Hippopotamus antiquus, strumenti del paleolitico superiore, del Mesolitico, e del Neolitico- Eneolitico. La seconda sala contiene reperti provenienti da alcuni insediamenti di crinale, in successione nella terza sala i reperti provenienti da luoghi di culto dei quali il tempio di Socana edificato nel V secolo a.C e ricostruito in tarda epoca etrusca. Fiore all’occhiello della mostra è la quarta sala dedicata interamente al famoso deposito votivo del Falterona o Lago degli Idoli una delle stipi votive etrusche più note ed importanti per quantità e importanza dei reperti, oggi esposti nei più grandi musei del mondo. Tutto questo sarà oggetto della visita guidata che i bambini dovranno fare accompagnati da animali davvero speciali.

Per informazioni:
– tel: 0575595486
– info@arcamuseocasentino.it

Ultimi articoli