fbpx
19 C
Casentino
martedì, 27 Settembre 2022

I più letti

Il paradigma olistico, vecchi e nuovi sistemi di pensiero

Prosegue con la serata del 10 gennaio tenuta da Guido Rossi, insegnante di yoga dal 1983, il ciclo di incontri culturali, promosso dall’amministrazione in collaborazione con il Circolo Culturale Peter Levy e l’Associazione La Pagoda onlus. Il titolo dell’incontro è “Il paradigma olistico, vecchi e nuovi sistemi di pensiero, il punto di svolta”. Come scrive nei suoi appunti introduttivi Guido Rossi: “La civiltà occidentale, con le sue credenze, con i suoi valori di fondo legati principalmente alla cultura patriarcale, al riduzionismo e al meccanicismo, sta mostrando sempre di più i suoi limiti e rischia di trascinare tutta la specie umana alla catastrofe. Ovunque, dentro e intorno a noi, leggiamo maggiormente nitidi i limiti dei valori e degli approcci alla realtà di cui essa è portatrice: dalla cultura individuale, impersonale, della divisione, del sospetto e della burocratizzazione a quella della irresponsabilità e del profitto sopra tutto, alla centralità del potere, ai conflitti ad ogni livello per risolvere questioni di ideologia, religione, razza, risorse. Intanto, a fatica stanno emergendo i segnali di una nuova cultura olistica, di natura principalmente femminile che, pur avendo anche essa contraddizioni e difficoltà, si pone in questo scenario come elemento potenzialmente riequilibrante. Questa nuova cultura si occupa in maniera centrale di questioni umane, relazionali e ambientali, in modo sistemico, interdipendente e dà estrema importanza anche a temi che sono sempre stati visti come secondari. E’ da questo campo che provengono recenti scoperte che ci portano a pensare alla ineluttabilità di una nuova visione del mondo”.
La serata, così come quelle che costituiscono i corpo del ciclo “Vivere meglio”, si terrà in pieno centro storico a Bibbiena presso ExpArt di Silvia Rossi dalle ore 18.00 alle ore 19.00. L’ingresso è libero e non è necessaria prenotazione.
Il prossimo appuntamento è fissato per il 14 Febbraio con Rodolfo Savini e l’esperienza “Accarezzare la vita – Riflessioni sull’amorevolezza nel buddhismo”.

Ultimi articoli