fbpx
30.3 C
Casentino
martedì, 22 Giugno 2021

I più letti

“Il vento carezzava l’erba”. Una storia della Resistenza in Casentino. Scarica il libro gratis

Per ricordare degnamente il 25 aprile, giorno della Liberazione, vogliamo regalare a tutti i nostri lettori un volume edito dalla Fruska (di cui ricorrono proprio quest’anno i 30 anni di attività) nell’aprile di 10 anni fa. Un libro che tratta di una pagina importante della Resistenza in Casentino, quella scritta da Licio Nencetti e i suoi compagni. «Questa è la storia di due partigiani, Giuseppe Versari, detto il “Tinti”, e Licio Nencetti, alla cui memoria sono intitolate strade e piazze della nostra provincia. Il primo carabiniere e fondatore della Resistenza in Casentino, il secondo, di Lucignano, comandante della formazione partigiana “La volante”. Due uomini, due amici anche, che hanno condiviso per il poco tempo concessogli i migliori valori che sono stati il crogiuolo della lotta antifascista e della rinascita democratica dell’Italia…» Così si legge nel retro copertina del volume, scritto con pazienza, passione e maestria da Giancarlo Zavagli. Questo omaggio (potete scaricare qui sotto il pdf del libro gratuitamente), vuole essere un tributo di riconoscenza a tutti quelli che hanno combattuto, in Casentino ed in Italia, per la Libertà.

Il vento carezzava l’erba

Layout 1

Ultimi articoli