fbpx
6.3 C
Casentino
mercoledì, 7 Dicembre 2022

I più letti

Intensa attività di controllo dei Carabinieri di Bibbiena

Nell’ambito di un servizio coordinato di controllo del territorio effettuato il 9 e 10 settembre scorsi i militari dell’arma deferivano all’autorità giudiziaria un 45enne del casentino che, nel corso di una lite, aveva minacciato un altro condomino con un coltello.
L’autorità giudiziaria, concordando con la richiesta avanzata dai carabinieri, emetteva nei confronti dell’uomo un ordine di costodia cautelare in carcere, prontamente eseguito dai militari dell’arma, che traducevano l’arrestato presso la casa circondariale di Arezzo. La perquisizione presso l’abitazione del 45enne consentiva il rinvenimento ed il sequestro di un’accetta e di alcuni coltelli di grosse dimensioni.
Sempre nell’ambito dello stesso servizio veniva denunciato in stato di libertà un 19enne rumeno, residente in Casentino che, fermato alla guida della propria autovettura e trovato in evidente stato di ebbrezza alcolica, rifiutava di sottoporsi all’accertamento con l’etilometro.
Venivano inoltre segnalati alla Prefettura di Arezzo per detenzione di stupefacenti per uso personale un 25enne e una 22enne del Casentino, che nel corso di una perquisizione personale e sull’automezzo venivano trovati in possesso di una modica quantità di marijuana e di semi di canapa indiana.
Un minore degli anni 18, anch’esso del Casentino, veniva anch’egli segnalato per detenzione di stupefacenti per uso personale, essendo stato trovato in possesso di 16 grammi di marijuana, occultati all’interno di un marsupio.

Ultimi articoli