Prosegue anche questa settimana la rassegna per le scuole del Casentino PICCOLI SGUARDI che ospiterà un evento speciale in concomitanza con il Giorno della Memoria, giornata dedicata alla commemorazione delle vittime dell’Olocausto.

Cos’è stato per i bambini il genocidio degli ebrei e di tutte quelle persone che sono state rinchiuse e uccise nei campi di concentramento? Prova a raccontarlo lo spettacolo “La bambina e la neve”, a cura della compagnia Creativity In Action per la regia di Maurizio Brandalese, uno spettacolo che si terrà domani mattina, martedì 27 gennaio, al Teatro Dovizi di Bibbiena.

Data l’importanza dei temi trattati e grazie alla sensibilità delle scuole aderenti al progetto Piccoli Sguardi, le prenotazioni per la visione dello spettacolo sono state davvero numerose, tanto che la Compagnia NATA, storica organizzatrice della rassegna, ha optato per una doppia replica (alle ore 9:30 e alle ore 11:00) per poter soddisfare tutte le richieste pervenute; “Un segnale, questo” spiega il Direttore Artistico Livio Valenti “molto importante, un attestato di stima verso il nostro lavoro oltre che la dimostrazione di quanto certi argomenti siano sempre attuali e di quanto sia necessario diffonderne la conoscenza presso le nuove generazioni.”

Partendo da due libri che raccontano la shoah, “Auschwitz spiegato a mia figlia” di Annette Wieviorka e “Quando Hitler rubò il coniglio rosa” di Judith Kerr, lo spettacolo vuole portare lo spettatore in un viaggio che volge lo sguardo a un doloroso passato, ma che è anche capace di regalare la serenità di poter andare avanti rafforzati nella propria coscienza.

La rassegna PICCOLI SGUARDI è promossa dall’Unione dei Comuni del Casentino e da tutti i Comuni della vallata, con il sostegno della Provincia di Arezzo, della Regione Toscana, del Ministero dei Beni Culturali, della Rete Teatrale Aretina e della Fondazione Giuseppe e Adele Baracchi, per la Direzione Artistica della Compagnia NATA che gestisce il progetto anche grazie al prezioso contributo di sponsor privati quali MiniConf, Aruba, Banca Etruria, Coingas-Estra Energie, DREAM Italia, Inplaf, Laife, oramai partner consolidati dell’iniziativa.

Informazioni: nata@nata.it 335.1980510