fbpx asd
34.3 C
Casentino
mercoledì, 17 Luglio 2024

I più letti

La nuova Giunta di Poppi

COMUNICATO – Il neoeletto Sindaco Federico Lorenzoni ha nominato la giunta esecutiva che governerà con lui il territorio di Poppi nei prossimi cinque anni.

Eva Amorosi, oltre che Vice Sindaco, sono state assegnate le deleghe in politiche dell’educazione e istruzione, promozione turistica, commercio, attività produttive.

Jamal Casetti avrà le seguenti deleghe: ambiente, e aree protette, Politiche giovanili, edilizia residenziale pubblica.

Rossella Ristori è l’Assessora alle politiche sociali per l’integrazione, pari opportunità, manutenzioni e trasporto pubblico.

A Maurizio Maggi sono state riconosciute le deleghe in attività sportive, innovazione tecnologica e informatizzazione e partecipazione popolare.

Ma il Sindaco ha deciso di riconoscere importanti deleghe operative anche a due consiglieri ovvero Lorenzo Basagni che avrà cultura, sistemi museali e centri storici e Simone Guadagnoli per bilancio e programmazione finanziaria.

Lorenzoni ha come deleghe dirette politiche sanitarie, lavori pubblici, personale, rapporti con le associazioni e il volontariato, patrimonio, governo del territorio, protezione civile, affari generali e gestioni associate.

 Il Sindaco commenta: “Nella composizione della giunta, come avevamo già anticipato con il gruppo, abbiamo utilizzato due criteri fondamentali: la volontà popolare e insieme le competenze di ognuno. Così è stato: la giunta è formata dalle persone che sono state maggiormente sostenute dai cittadini e le deleghe seguono le loro competenze specifiche e la loro formazione personale”.

Sui due consiglieri con deleghe “speciali” Lorenzoni commenta: “Lorenzo Basagni e Simone Guadagnoli sono due persone molto responsabili, con una formazione importante alle spalle oltre che essere due persone che portano equilibrio nel gruppo grazie a un buon carattere e insieme una grande determinazione. La loro preparazione mi fa sentire più sicuro nel portare avanti con successo alcune progettualità che abbiamo, tutti insieme, condiviso nel corso della campagna elettorale. Ringrazio tutto il gruppo grazie al quale a breve nascerà un’associazione che servire come ulteriore appoggio e supporto per le nostre attività”.

Ultimi articoli