fbpx
13.6 C
Casentino
venerdì, 9 Dicembre 2022

I più letti

La Pro Loco di Poppi risponde a Lettig

In seguito al comunicato di Enrico Lettig relativo all’incontro “Tavola Rotonda”, svoltosi lo scorso 21 aprile presso il Salone delle Feste del castello dei Conti Guidi, la Pro Loco di Poppi ritiene doveroso fornire alcune precisazioni. Innanzitutto esponenti dell’associazione erano presenti, tanto che si sono scambiati saluti anche con lo stesso consigliere. È vero, d’altra parte, che non è stata presa parola in merito ai progetti finalizzati al rilancio turistico del paese. Questo è dovuto principalmente ad una ragione, che speriamo il consigliere comprenderà.

La realtà di un’associazione prevede che ogni progetto venga presentato in sede di riunione e approvato dai suoi membri. Lo scorso 9 aprile l’assemblea dei soci della Proloco di Poppi ha votato 25 nuovi consiglieri. Questi sono stati convocati, per rendere ufficiale il loro insediamento, il 22 aprile, cioè il giorno successivo allo svolgimento della Tavola Rotonda. Riconoscendo l’importanza di un evento come quello proposto al castello dei Conti Guidi, abbiamo ritenuto fin da subito opportuno prenderne parte, sebbene in via ufficiosa, per avere l’occasione di analizzare criticamente i nostri piani di lavoro futuri alla luce di ciò che sarebbe emerso dall’incontro stesso. In virtù di quanto detto, tuttavia, la decisione di prendere parte attiva nella discussione avrebbe necessariamente assunto i connotati di un’iniziativa personale, a dispetto di coloro che, a partire dal giorno successivo, avrebbero costituito il nuovo consiglio direttivo della Pro Loco.

Ci teniamo, in ogni caso, ad informare il consigliere Lettig e i cittadini di Poppi che l’associazione sta già operando per la promozione del paese, sia attraverso l’appuntamento fisso de “Il Gusto dei Guidi” (che abbiamo cercato di arricchire, anno dopo anno, attraverso proposte sempre diverse, delle quali visite guidate e collaborazioni con gli agriturismi della zona costituiscono gli esempi più recenti) sia attraverso la discussione di nuove proposte – una su tutte l’installazione di pannelli informativi all’interno del centro storico, che siano di supporto al turista durante il suo percorso di visita.

Poiché la promozione territoriale è il nostro principale interesse, invitiamo comunque il consigliere Lettig a contattarci personalmente qualora volesse essere informato sui dettagli dei progetti attualmente in cantiere, oppure collaborare attivamente con noi per realizzarne di ulteriori, tenendo a mente la natura totalmente non lucrativa (e la conseguente disponibilità economica) della nostra associazione.

Il consiglio direttivo dell’associazione Pro loco centro storico Poppi

Ultimi articoli