Si chiude una lunga fase di collaborazione a Castel San Niccolò tra la Sinistra e il PD. Dopo due decenni, con un contesto politico nazionale – il partito unico dei “nuovi” eroi Renzi e Berlusconi – e locale – gli attacchi acuti di gattopardite – completamente diverso, è la decisione di spostare due classi della scuola materna il motivo scatenante del divorzio. Leonello Biondi, fino al 24 novembre scorso vicesindaco nella Giunta di Paolo Agostini, ci racconta i motivi delle sue dimissioni.
Questo e molto altro troverete su CASENTINO2000 ancora in edicola a soli 2,00 euro.