Ieri anche i metalmeccanici della Provincia di Arezzo hanno partecipato alla grande manifestazione organizzata a Milano dalla FIOM. Con loro anche il segretario provinciale della CGIL di Arezzo Alessandro Mugnai, che ha voluto sottolineare l’importanza di questa mobilitazione: “Prima la manifestazione della CGIL, poi quella dei lavoratori del pubblico impiego, stamani a Milano quella dei metalmeccanici. Il governo Renzi dovrebbe aver ormai chiara la reazione dei lavoratori ai suoi provvedimenti e alle sue strategie in materia di lavoro. A Milano anche i metalmeccanici aretini hanno sfilato accomunati dalle parole “lavoro, legalità, uguaglianza, democrazia” e “diritti per tutti”. E, ovviamente, per rivendicare scelte radicalmente diverse in materia di politica economica e industriale”.