fbpx
23.5 C
Casentino
martedì, 22 Giugno 2021

I più letti

Nasce Casentino Unito

Si è costituita l’associazione di promozione sociale Casentino Unito Onlus, ne da notizia il comitato direttivo composto da Valter Ceccherini (presidente), Ilaria Cenni, Laura Corazzesi, Stefania Cuccaro, Samuela Ristori. Il movimento Casentino Unito si è formato nel dicembre 2011 per sostenere, in occasione del referendum,  il concetto del comune unico e della necessità di una revisione degli assetti amministrativi in Casentino. Nonostante gli esiti del referendum, che ha visto vincere il no per il comune unico, riferisce Valter Ceccherini,  molte persone ci hanno chiesto di andare avanti con la nostra azione divulgativa e propositiva e questo anche alla luce dei recenti fatti che hanno dato incontestabile prova della veridicità di quanto abbiamo sostenuto durante la campagna referendaria. Gli scenari che avevamo descrittosi sono in breve tempo attuati, gli uffici postali stanno chiudendo anche senza il comune unico, le deleghe per la bonifica affidate all’Unione sono a rischio, la revisione delle provincie è legge e le ultime manovre statali invitano in modo stringente all’accorpamento delle funzioni per i comuni sotto i 5000 abitanti. Casentino Unito che conta già alcune decine di associati ha intrapreso in questi giorni una prima iniziativa fattiva facendosi promotore della raccolta di firme per contrastare la chiusura di almeno tre uffici postali ritenuti per affluenza e localizzazione di rilevante importanza: Partina, Serravalle, Moggiona. L’associazione, assolutamente apartitica, che si ispira a principi di democrazia, solidarietà e partecipazione, invita tutta la cittadinanza interessata a prendere contatto attraverso l’indirizzo mail casentinounito.movimento@gmail.com o a venirci trovare su facebook.

Ultimi articoli