Partirà da ottobre prossimo il progetto “Bottega Polifonica Sperimentale del Casentino”: un contenitore culturale/musicale promosso dall’Associazione Corale Symphonia di Pratovecchio, cui tutti gli appassionati del canto potranno attingere. Saranno proposti stages, laboratori, corsi, curati dal direttore artistico Matteini Gaia in collaborazione con musicisti ed artisti soprattutto casentinesi. Il progetto nasce sul percorso dei laboratori vocali svolti finora e promossi dal coro stesso ed intende diventare un punto di riferimento aperto a tutti per la formazione e la sperimentazione in ambito vocale. Percorsi ed esperimenti vocali attraverso il suono, l’energia vocale, il movimento, il corpo; workshop corale per bambini “Voci bianche a colori”. I corsi si terranno in Casentino, nei fine settimana o dopo cena, scelti e segnalati per tempo e si attiveranno con un minimo di partecipanti (almeno 6, sia per i corsi degli adulti che per quello dei ragazzi). Per l’Associazione Corale Symphonia, la Bottega Polifonica Sperimentale rappresenta un momento di crescita importante perchè in grado di proporre un’offerta formativa aperta agli altri, con contenuti di qualità e innovazione; il progetto può dar vita ad un circuito musicale di legami e contatti tra gruppi e persone. L’Associazione Corale Symphonia si propone così di promuovere il collegamento musicale all’interno del Casentino oltre che l’apertura musicale della vallata casentinese a tutto il territorio aretino e non solo.
Tutte le info entro breve sul sito www.corosymphonia.it e nella pagina Facebook Coro Symphonia.