E’ stato uno dei “pesce di aprile” più visti sul web, il nostro “fish” di Pasqua che quest’anno ha ironizzato sulla caduta in Pratomagno della stazione spaziale cinese. Il nostro post è stato visto in rete da più di 30.000 naviganti. La caduta reale è avvenuta invece nel Pacifico, molto lontano dall’Italia, sotto forme di piccolissimi pezzi polverizzati dall’atmosfera. Ringraziamo tutti quelli che hanno visto, commentato e condiviso il nostro scherzo. Le cose importanti sono senza dubbio altre, ma ogni tanto un momento simile ci vuole, serve a tutti (a noi per primi) a non prendersi troppo sul serio.