Il prossimo 17 Dicembre alle ore 17,30 presso la Sala Conferenze di Miniconf ad Ortignano-Raggiolo, si terrà una serata dedicata all’orientamento scolastico dal titolo “Orientarsi-confrontarsi”. L’evento –  promosso dall’Associazione di imprenditori Prospettiva Casentino in collaborazione con la “Rete delle scuole del Casentino” – si pone come obiettivo quello di creare un confronto tra ragazzi coinvolti prossimamente nella scelta delle scuole superiori, le loro famiglie, gli imprenditori e le scuole del territorio.

Al di là della presentazione dei percorsi curriculari degli istituti – che i ragazzi hanno occasione di conoscere grazie agli open days promossi dalle singole realtà – la serata organizzata dagli imprenditori intende da un lato presentare alle famiglie gli interventi che l’Associazione sta attivando da alcuni anni per supportare le scuole del Casentino in termini di didattica, ma anche di tecnologia, percorsi virtuosi di alternanza scuola-lavoro e scuola-università e dall’altro condividere con le famiglie alcune idee in merito alla formazione scolastica e al lavoro del futuro. Un confronto che nasce dalla constatazione che stiamo assistendo ad una evoluzione e trasformazione radicale del mondo del lavoro, in un momento in cui si scontrano posizioni e previsioni anche diametralmente opposte. Riflessioni che dovrebbero essere il più possibile allargate e condivise, perché i fenomeni che stiamo vivendo cambieranno radicalmente il mondo del lavoro così come siamo abituati a concepirlo, e di conseguenza la vita nel suo complesso. E’ certo che la scuola dovrà puntare su alcuni pilastri: capacità di lavorare in team, skills sociali e cognitive come il problem solving, il pensiero creativo, l’empatia devono accoppiarsi a capacità tecniche, creatività e professionalità .

Il Presidente di Prospettiva Casentino aprirà la serata proprio parlando delle progettualità che l’associazione condivide con le scuole. Poi la parola sarà data agli istituti superiori e non tanto per presentare i percorsi scolastici, quanto per tracciare le linee guide definite dall’istituto sul fronte della formazione. Interverranno anche ex studenti che hanno avuto percorsi virtuosi e di interesse. Verrà affrontata anche la parte dedicata all’alternanza scuola-lavoro, aspetto questo sul quale l’Associazione ha investito molto, credendo in un modello in cui i ragazzi si possono formare in azienda e accanto agli imprenditori. Concluderà la serata un dibattito aperto.