da Regione Toscana – Migliorare la struttura e potenziare i servizi per i pazienti: è stato questo l’obiettivo di fondo dei lavori per il rinnovo del pronto soccorso dell’ospedale di Bibbiena. L’intervento, da 400.000 euro, ha permesso una ristrutturazione edile ed impiantistica con rifacimento di pavimenti e rivestimenti, di buona parte degli impianti idraulici ed elettrici, di tutti gli impianti di sicurezza e rilevazione e con l’inserimento di nuovi arredi e attrezzature.  I locali sono inoltre stati stati dotati di climatizzazione.
Nella sua veste rinnovata il pronto soccorso disporrà di una stanza di isolamento polifunzionale, di uno spazio accoglienza per i pazienti pediatrici e inoltre permetterà un incremento dei posti di osservazione breve intensiva. All’investimento Asl si sono aggiunte numerose donazioni da parte di associazioni e amministrazioni comunali.