Tutto pronto per la quinta edizione di Birbiena in programma da oggi, venerdì 18 luglio a domenica 20 nel centro storico di Bibbiena. Tre giorni di full immersion nella birra artigianale di qualità, nei suoi gusti e profumi, nei segreti delle sue produzioni più ricercate e nell’entusiasmo che solo una festa dedicata alla “bionda” sa regalare.
Si inizia con il concerto di GIANNI DRUDI & Band. Il padre di Fiki Fiki farà ballare sulle note del più grandi successi italiani. Sabato cambia tutto e Birbiena diventa Latina con la scuola di ballo Salsa Na’ Ma’. Danze scatenate fino a tarda notte con l’apoteosi finale del Tenerondo Show, il grande classico Trash di Birbiena.
Grande finale domenica 20 luglio con la Casmus Night, la serata dedicata ai gruppi del territorio anche quest’anno organizzata dagli amici di Casentino Musica.
E ancora Birbiena Jazz: tutte le sere il miglior jazz sul palco del giardino del Museo Archeologico con Slightly Out Quintet e Shabby Quartet.

Non solo musica. Birbiena è soprattutto birra artigianale e buon cibo.
Sono dieci infatti i birrifici presenti anche quest’anno alla manifestazione. Provenienti da tutta Italia e selezionati dal comitato direttivo e dal giudizio insindacabile del pubblico in occasione del contest Aspettando Birbiena, che si è svolto a Soci lo scorso maggio. Tutti saranno a Bibbiena con i propri mastri birrai che sapranno fornire informazioni utili sulle caratteristiche e la produzione delle birre in degustazione.
Tre invece i diversi punti di degustazione, Piazza Tarlati, Piazzolina e Museo Archeologico, dislocati nel centro storico e altrettanti punti di ristoro, o di “Gusto” come vengono identificati nella mappa fornita sul sito www.birbiena.it. I visitatori potranno infatti assaporare sfiziosi piatti con prodotti tipici del Casentino, come il maiale grigio casentinese (presidio slow food) e il tortello alla lastra di Corezzo, e ancora stuzzicherie, hamburger di Chianina e salsiccia di Grigio del Casentino prodotti da I Commensali di Soci e Wurstel a km 0 prodotti dalla Macelleria Pacchiani di Strada in Casentino.

Per chi non vuole perdersi l’occasione di una cena degustazione con i migliori piatti della tradizione casentinese rivisitati e abbinati alle birre artigianali più insolite e prestigiose d’Italia, l’appuntamento da non perdere è quello con le cene degustazione organizzate presso il ristorante Tirabusciò, in collaborazione con il Comitato Birbiena e con Bafalo srl. Lo Chef Alberto Degl’Innocenti presenterà uno speciale menù degustazione appositamente creato per l’evento. A tale menù ogni sera si affiancherà una selezione di birre sempre diversa a cura di Antonio Massa di Bafalo. (Il menù è sul sito www.birbiena.it. Prenotazione obbligatoria).

Ma Birbiena è anche cultura. Il Comitato Direttivo propone infatti quest’anno agli amanti e appassionati del settore, ma anche ai semplici curiosi, un viaggio a 360 gradi nel mondo della birra e della sua produzione con tre conferenze al teatro Dovizi di Bibbiena. Durante la prima, quella del venerdì, verrà presentato il progetto “BIRRA ITALIANA CHIAMA AGRICOLTURA ITALIANA” che coinvolgerà tutti gli operatori del settore, esperti in materia, imprenditori, istituti di credito e rappresentanti politici. Il tema della conferenza del sabato sarà invece “A TUTTA BIRRA NELLA PREISTORIA”, incentrato sugli alimenti fermentati nella Preistoria, sulle tecniche birraie preistoriche e sulla birra al monococco. La domenica, infine, si terrà un COOKING-SHOW con lo Chef Shady e la presentazione ufficiale della guida Slow Food “guida alle birre d’Italia 2015”. Inoltre due interessanti laboratori sugli abbinamenti di birra e cibo si terranno sabato e domenica presso il Museo Archeologico in collaborazione con Slow Food.
Torna infine, anche quest’anno, l’atteso concorso “Homebrewing Birbiena”, con ricchi premi alle migliori tre birre d’Italia fatte in casa.

E poi ancora il meeting tra mastri birrai e commercianti interessati a conoscere le ultime novità sulle birre artigianali, i due palchi dove si alterneranno gruppi jazz, rock e disco, i treni speciali da Arezzo, navette gratuite dalla stazione di Bibbiena e dal centro commerciale Coop, area campeggio e camper, shop di vendita diretta di birra artigianale e mercato sotto le stelle.

Per maggiori informazioni rivolgersi al comitato Birbiena:
info@birbiena.it
Oppure consultare il sito www.birbiena.it