Sono passati già più di due mesi dalla lettera aperta del sindaco di Poppi Carlo Toni sulla mancata operatività della piscina riabilitativa di Cerromondo. Pensiamo che sarebbe importante sapere se qualcuno ha risposto al sindaco o se tutto tace. Attendiamo un comunicato, un tweet, un post, anche un’intervista sulla stampa “amica”. L’importante è che i casentinesi sappiano a che punto siamo e, parafrasando le parole del sindaco Toni: “che si completi l’opera e che finisca questa vergognosa pagliacciata”.

“Piscina di Cerromondo”: tutta l’amarezza del Sindaco Toni